Alfakjn logo

Benvenuti nel nostro sito

Alfakjn srl è un’azienda italiana con una visione internazionale che realizza prodotti con una forte connotazione innovativa.
Orari
Lunedì - Venerdì 09:00 - 18:00
Sabato - Domenica Chiuso
Come contattarci

info@alfakjn.com

0131 946470

Lun - Ven 9.00 - 18.00 • Sab - Dom chiuso

Via B. Sassi, 30/32 • 15048 Valenza AL

Su
Occhi stanchi: le cause e i sintomi dell’affaticamento oculare – Alfakjn
fade
4914
post-template-default,single,single-post,postid-4914,single-format-standard,cookies-not-set,mkdf-bmi-calculator-1.0,mkd-core-1.1.1,wellspring child theme-child-ver-1.0.0,wellspring-ver-1.8,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-down-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-search-dropdown,mkdf-side-menu-slide-with-content,mkdf-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Occhi stanchi: le cause e i sintomi dell’affaticamento oculare

Alfakjn / Cura degli occhi  / Occhi stanchi: le cause e i sintomi dell’affaticamento oculare

Occhi stanchi: le cause e i sintomi dell’affaticamento oculare

L’affaticamento oculare è una condizione che viene generalmente interpretata con il termine “occhi stanchi”, e che identifica la sensazione di fastidio, difficoltà di messa a fuoco, bruciore a livello del bulbo oculare.

In termini tecnici, l’affaticamento oculare o la sensazione di avere gli occhi stanchi prende il nome di astenopia, e identifica un sovraccarico lavorativo a carico degli occhi. Nella pratica, questo significa che i bulbi oculari sono stati sottoposti a sollecitazioni intense e continue che hanno portato i muscoli interni ed esterni a sforzarsi oltremisura. I muscoli dei bulbi oculari, lo ricordiamo, hanno moltissime funzioni, prima fra tutte la messa a fuoco di un determinato oggetto (o soggetto).

Possono soffrire di occhi stanchi persone di qualunque età, sia di sesso maschile e femminile. Tuttavia, questa condizione colpisce più di tutti gli individui che sono sottoposti a un costante stress visivo, come chi lavora molto al computer, oppure soggetti che presentano già una condizione oculare, quale miopia, strabismo, ipermetropia, astigmatismo.

Anche le persone che soffrono di congiuntiviti, sindrome dell’occhio secco o retinopatie degenerative possono sperimentare l’affaticamento oculare.

I SINTOMI DEGLI OCCHI STANCHI

Vediamo ora insieme una lista dei principali sintomi associati agli occhi stanchi:

  • Bruciore
  • Difficoltà di messa a fuoco
  • Lacrimazione eccessiva o secchezza eccessiva
  • Visione annebbiata
  • Visione doppia
  • Dolore al capo (emicrania)
  • Dolore al movimento degli occhi
  • Fotofobia (sensazione fastidiosa quando l’occhio viene colpito dalla luce)

LE CAUSE DELL’ASTENOPIA

Per quanto riguarda invece le cause, oltre alle ragioni estrinseche (o legate a condizioni preesistenti) che abbiamo esplorato poco sopra, l’affaticamento oculare può essere associato a una serie di fattori patologici, tra cui i principali sono:

  • Blefarite: si tratta dell’infiammazione del margine palpebrale, e può presentarsi in forma acuta o cronica.
  • Cheratocono: è una malattia oculare che genera la protrusione verso l’esterno e, al contempo, l’assottigliamento della cornea.
  • Degenerazione maculare senile: è un disturbo cronico che, come il nome suggerisce, identifica il progressivo deterioramento della macula. La macula è l’area centrale della retina, quella che identifica la cosiddetta “visione nitida”.
  • Herpes Zoster oftalmico: in questo caso, si verifica la riattivazione del virus VZV a carico dell’occhio. Può accadere quando l’aggressione interessa il nervo vaso-ciliare: in tal caso, anche il bulbo oculare può risultare interessato.
  • Retinoblastoma: il termine identifica un tumore oculare maligno a carico delle cellule della retina. Il suo esordio più comune si verifica in soggetti fino ai cinque anni di età.
  • Retinopatia diabetica: come è facile intuire, si tratta di una complicanza del diabete. In questo caso si verifica una alterazione micro-vascolare che genera danni alle pareti dei vasi sanguigni presenti nella parte posteriore del bulbo oculare.
  • Sindrome di Marfan: è una malattia sistemica che si caratterizza per una anomalia del tessuto connettivo. In questo caso i danni non sono soltanto a carico dell’occhio ma anche del sistema vascolare, muscolo-scheletrico e respiratorio.
  • Sindrome feto-alcolica: è la più grave e rischiosa conseguenza del consumo di alcol per le donne in stato di gravidanza. A causa dell’effetto teratogeno dell’etanolo, lo sviluppo embrionale e fetale del neonato può risultare gravemente compromesso.

Nel caso in cui la condizione di affaticamento oculare non fosse transitoria e infrequente ma, al contrario, costante e causa di un peggioramento sensibile della qualità della vita, sarà opportuno indagarne approfonditamente le cause con il supporto di un medico specialista.

Share
Alfakjn

Alfakjn srl è un'azienda italiana con visione internazionale che realizza prodotti con una forte connotazione innovativa. L'utilizzo di materiali con i più alti standard qualitativi e l’attenzione al design costituiscono l'essenza del nostro “Made in Italy” determinante per il nostro successo sui mercati Europei ed extra europei. Crediamo che la vera innovazione sia quella al servizio della persona, e che debba sempre mirare al miglioramento reale della qualità della vita dei pazienti. La nostra visione risiede nello studio costante di soluzioni innovative che sappiano rispondere in modo proattivo ed efficace alle effettive esigenze dei pazienti, risolvendo specifiche problematiche attraverso collaborazioni multidisciplinari. L’evoluzione costante di Alfakjn deriva dalla nostra curiosità di indagare senza preclusioni e dal nostro consolidato know-how col fine ultimo di trasformare le idee in prodotti concreti. Ogni prodotto firmato Alfakjn è il risultato della nostra assoluta attenzione al paziente.