Alfakjn logo

Benvenuti nel nostro sito

Alfakjn srl è un’azienda italiana con una visione internazionale che realizza prodotti con una forte connotazione innovativa.
Orari
Lunedì - Venerdì 09:00 - 18:00
Sabato - Domenica Chiuso
Come contattarci

info@alfakjn.com

0131 946470

Lun - Ven 9.00 - 18.00 • Sab - Dom chiuso

Via Tortrino,13 • 15048 Valenza AL

Su
Strumenti di supporto – Alfakjn
fade
66
archive,category,category-strumenti-di-supporto,category-66,cookies-not-set,mkdf-bmi-calculator-1.0,mkd-core-1.1.1,wellspring child theme-child-ver-1.0.0,wellspring-ver-1.8,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-down-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-search-dropdown,mkdf-side-menu-slide-with-content,mkdf-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Strumenti di supporto

Alfakjn / Strumenti di supporto

Dolore pelvico: cos’è e quali possono essere le cause

Cos’è il dolore pelvico e da cosa può essere provocato? Questo tipo di condizione fa riferimento a un sintomo che interessa la parte inferiore del tronco, ossia il bacino e l’area pelvica. Si tratta di una regione che confina con l’addome nella parte superiore, con gli arti inferiori lateralmente e con il perineo nella parte inferiore. Il dolore pelvico cronico può essere definito come un dolore persistente o ricorrente, associato a sintomi delle basse vie urinarie, a sintomi indicativi di disfunzioni sessuali, intestinali, ano-rettali, ginecologiche, senza riscontro obiettivo di infezioni né di altre patologie. LE CAUSE DEL DOLORE PELVICO Quali sono le cause del dolore pelvico? Questa condizione è il risultato di una serie di possibili meccanismi, alcuni dei quali rimangono spesso misconosciuti o mal definiti. È proprio a causa di questa molteplicità di fattori alogeni che si parla di “sindrome”. Nella “sindrome...

Share

Acido ialuronico: definizione, proprietà e utilizzi in medicina

Cos’è l’acido ialuronico? Quali sono le sue principali proprietà e come viene utilizzato in medicina? Partiamo dalle definizioni. L’acido ialuronico può essere definito come una molecola che il corpo produce in modo autonomo col fine di proteggersi dalle infezioni, aumentando al contempo l’idratazione e la plasticità dei tessuti. Si tratta, più nello specifico, di un polisaccaride ad alto peso molecolare appartenente al gruppo dei glicosamminoglicani. La funzione dell’acido ialuronico è essenziale per l’organismo perché questa molecola, assieme ad elastina e collagene, opera per garantire alla pelle le sue classiche proprietà di plasticità, resistenza, densità e turgore. Non solo: l’acido ialuronico protegge anche le cartilagini dall’usura e dalle sollecitazioni causate da carichi eccessivi perché è una componente chiave del liquido sinoviale, il quale ammortizza i movimenti e nutre la cartilagine, contribuendo a ripararla quando necessario. Sfortunatamente, con il normale invecchiamento dell’organismo, anche la produzione di acido ialuronico tende a diminuire – e ciò...

Share